Il leone e la lepre di Alexander McCall Smith



Ho scoperto Alexander McCall Smith grazie a una challenge de Lo Scaffale Tematico e appena ho scoperto che ha scritto storie ambientate in Botswana sono corsa a cercare i suoi titoli. Sono innamorata di questo stato da quando ho letto Come si bacia un serpente e il mio sogno sarebbe visitarlo presto, per rivedere tutti i luoghi che ho scoperto con Robyn Scott.


Il leone e la lepre di Alexander McCall Smith

Questo libro è una raccolta di fiabe africane, ambientate tra il Botswana e lo Zimbabwe. È stato interessante immergermi in questo mondo che non avevo considerato, avendo sempre letto più fiabe europee. Eppure ho sempre pensato che uno dei modi per conoscere bene un Paese è partire dalle sue fiabe e tradizioni.

Il bello è stato vedere come, a differenza delle nostre fiabe, i protagonisti siano in maggioranza animali, animali che prima parlavamo ed erano amici l’un l’altro. Ma poi succede qualcosa che cambia l’ordine delle cose. Una mamma leopardo gelosia, una iena credulona, una lepre estremamente furba.

Le morali ci sono e sono profonde, come il non fidarsi degli sconosciuti, ma nemmeno degli amici. Sono simili ai messaggi che lasciano anche le nostre fiabe europee. L’idea è sempre stata questa: trasmettere ai più piccoli degli insegnamenti attraverso storie raccontate prima di dormire.

Queste fiabe sono davvero simpatiche, è un piacevole intraprendere questa lettura. Il libro è breve e si legge molto velocemente e la scrittura non è per niente impegnativa, ma a misura bambino. I luoghi e gli avvenimenti sono descritti molto bene e non rischierete di perdervi nemmeno un dettaglio.

Libro consigliato, insieme ad altri dello stesso genere scritti dall’autore, per iniziare a immergervi nel mondo del Botswana. 


*Acquista il libro da questi link, io riceverò un piccolo compenso SENZA nessuna spesa da parte tua!



Il leone e la lepre di Alexander McCall Smith
Editore: Guanda
Traduttore: Giovanni Garbellini
Uscita: 04 Luglio 2013
Ambientazione: Botswana
Genere: Raccolta di fiabe
Pagine: 96

Un bambino coraggioso contro l'elefante che si mangia le zucche della sua famiglia; una ragazza e i coccodrilli che inaspettatamente la aiutano a prendere l'acqua dal fiume; un uccello magico che dà un latte dolcissimo...
McCall Smith torna a raccontare la favole africane con la sua voce sempre originale. Un libro consigliato da Mma Ramotswe!

2 commenti

  1. Effettivamente non conoscevo questo libro e sì, sembra molto lontano dalle nostre storie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto, ma è altrettanto interessante, anche perché le morali sono molto simili :)

      Elimina

Quando commenti su Blogger, affidi a Google le tue informazioni.
Per saperne di più consulta il sito sulle Norme di privacy di Google. Qui trovi il sito aggiornato.