Racconti dal Grande Nord: viaggio alle alte latitudini di Marco Grippa


Con questo diario di viaggio, Marco Grippa ci porta con lui nei suoi incredibili viaggi nel grande nord, attorno al Circolo Polare Artico. Parte con la Groenlandia, poi con la Scozia, fino all’incredibile terra della Kamčatka, per poi avventurarsi nell’inverno della Lapponia, dell’Islanda e del Canada.

Un viaggio incredibile, in terre estreme, dove il caldo non arriva nemmeno in piena estate. Terre sempre piene di neve, vento freddo e ghiaccio. Terre ricche di incredibili meraviglie, di natura incontaminata, di un fascino che fa dimenticare tutte le sofferenze passate nel raggiungerle. Terre che hanno incuriosito sempre tanti avventurieri, come il nostro scrittore che ha sfidato l’inverno e ha finito per innamorarsene.

Ogni viaggio che leggevo per me era un’emozione. Nei miei sogni nel cassetto ci sono le Isole Faroe, la Norvegia e l'Islanda, ed è stato così bello leggere le avventure di Marco; mi sono davvero commossa. Ho iniziato a sognare, di esserci anche io, di poter realizzare il mio sogno. Dopo aver letto il libro mi sono promessa di realizzarlo presto.

Il diario è scritto in prima persona e Marco non ha avuto problemi a inserire anche i suoi pensieri e sensazioni. Ha trasmesso il suo stato d’animo in ogni situazione, la sua stanchezza, il suo freddo e la sua meraviglia davanti a quello che il nord può regalarti. Mi sembrava di essere con lui in ogni avventura che viveva.

Ringrazio tantissimo Marco per avermi permesso di leggere le sue avventure. È stato affascinante, emozionante e di grande ispirazione. Amo i trekking e le camminate, spero di poter realizzare anche io le mie avventure nel nord, anche se non credo mi convincerò mai di affrontare l’inverno come ha fatto lui. 

Consiglio questo libro a tutti gli amanti dei viaggi, agli amanti delle escursioni e, ovviamente, agli amanti del Nord. Marco ci porta in posti incredibili, dai classici ai meno conosciuti e particolari. Con il suo diario si sogna tra le pagine è sicuramente finirete con l’avere un’incredibile voglia di partire. Infatti, io ho già organizzato i prossimi viaggi ;D


Racconti dal Grande Nord: viaggio alle alte latitudini di Marco Grippa
Editore: Polaris Editore
Uscita: 26 Giugno 2019
Genere: Diario di viaggio
Ambientazione: Nord (Groenlandia, Scozia, Norvegia, Lapponia, Kamčatka, Islanda, Isole Faroe, Canada)
Pagine: 268
Prezzo: 11,05€*

Questa notte la temperatura è scesa parecchio. Mi sveglio con la testa raggomitolata nel cappuccio del sacco a pelo, infilato dentro a un secondo sacco più pesante. Ho dormito con tre strati di vestiti, tre paia di calze di lana e il passamontagna. Apro la cerniera e metto fuori la testa. La prima luce del giorno illumina un’atmosfera pallida e onirica, che filtra attraverso il bosco. Intorno a me ci sono solo alberi e neve, una foresta fitta e immobile, abbracciata da un silenzio ovattato. Ha nevicato tutta notte. Sprofondo nella neve fresca fin sopra le ginocchia, mentre avanzo attraverso gli abeti fino al margine del lago ghiacciato. È dello stesso bianco del cielo carico di nuvole nebbiose. Tutto si confonde. Lo spazio e il tempo sono dilatati, avvolti dal biancore, in un paesaggio che non cambia mai. Ho attraversato la Lapponia a piedi in inverno, camminato tra i fiordi della Groenlandia e sotto la pioggia della Kamchatka, esplorato il Canada con un furgoncino Volkswagen, girovagato in Norvegia, Islanda, Scozia e isole Faroe. Da quando ho iniziato a viaggiare nel grande nord, c’è una voce che continua a chiamarmi e io, regolarmente, mi ritrovo lassù, nelle terre del vento e della neve.

Libro fornito da Marco Grippa
* Sostieni Storie di Beb! Acquista il libro dal link fornito e io riceverò una piccola percentuale senza nessuna spesa da parte tua!

2 Comments

  1. Bellissima la foto di introduzione ma ancor più bello ovviamente deve essere il romanzo :) Amo questo genere di storie! Ho finito qualche settimana fa Wild e anche lì la protagononista si trovava in situazione estreme... ma qui il clima sembra rendere la situazione ancor più ostile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non è mia quella foto, ma spero di poterla fare! Wild vorrei leggerlo anche io, me lo sogno per farlo il prima possibile. Se ti piace il genere ti consiglio questo diario, adesso :)

      Elimina

Quando commenti su Blogger, affidi a Google le tue informazioni.
Per saperne di più consulta il sito sulle Norme di privacy di Google. Qui trovi il sito aggiornato.