Cosa vedere in un giorno a Malmö

by - gennaio 09, 2020


Malmö è la terza città della Svezia affacciata allo Stretto di Öresund, nella Svezia sud-occidentale. Una città moderna, che ha puntato sulla sostenibilità, ma che conserva i suoi quartieri storici, accoglienti e medievali, puliti e ordinati.

Non vanta grandi dimensioni e in un giorno si possono vedere le principali attrazioni della città. Ottima come gita fuori porta da Copenaghen, facilmente raggiungibile dal Ponte di Öresund, che collega Danimarca e Svezia.


COSA VEDERE A MALMÖ IN UN GIORNO

Gamla Staden, centro storico

Il centro storico di Malmö vi incanterà con le sue numerose casette medievali tutte colorate. La piazza più suggestiva è Lilla Torg, "piccola piazza", risalente al XVI secolo e punto di incontro dei giovani nei bar e pub ai lati della piazza. Non lontano si trova la Stortorget, la "grande piazza", la piazza più antica costruita nel 1536 e famosa per il Vecchio Municipio che si trova nella piazza. Un edificio che racchiude tre stili: gotico, rinascimentale e barocco. Passeggiando per il centro non potrete non percorrere la famosa via dello shopping, la Sodergatam, che vi porterà alla terza piazza famosa della città, ovvero la Gustav Adolfs Torg, costruita nel XIX secolo. In questa piazza ci si può rilassare sotto gli alberi o vicino alla fontana, oppure gustarvi qualche fast food tipico svedese.

Lilla Torg


Chiesa di San Pietro
Nella passeggiata per il cento storico non potrete non passare a visitare l'edificio più antico della città: la Sankt Petri kyrka, la chiesa luterana. La chiesta fu costruita nel 1319 e domina la città con i suoi 105 metri. Realizzata in stile gotico baltico, ha una struttura a tre navate in cui dentro vi incanteranno le numerose vetrate e le decorazioni barocche.

 
Dove: Göran Olsgatan 4
Quando: dal lunedì al venerdì (escluso mercoledì) dalle 10 alle 12 e dalle 13 alle 15 | mercoledì dalle 13 alle 15.
Quanto: ingresso gratuito


Castello di Malmö
In svedese Malmöhus, è la fortezza medievale più antica della Svezia: risale infatti al 1434, quando Malmö era sotto il dominio danese. La prima struttura fu costruita sotto ordine di Eric di Pomerania, ma poi fu distrutto e ricostruito dal re danese Cristiano III. Quando, nel 1658 Mamö entrò nel territorio svedese, venne utilizzato come base militare e, infine, come prigione. Oggi è sede dei musei più importanti della città: il Museo d'Arte di Malmö che ospita la collezione svedese e nordica del XX secolo; il Museo Civico, con la storia della città; il Museo di Storia Naturale e il Museo Marittimo e della Tecnologia.


Dove: Malmöhusvägen
Quando: tutti i giorni dalle 10 alle 17
Quanto: prezzo intero 40 corone (3,80€) | gratis i ragazzi fino a 19 anni


I Parchi di Malmö
Malmö è rinominata anche "Città dei Parchi" per le numerose aree urbane presenti nella città. 

Il Folkets Park è il più antico della città per la classe operaia e oggi è utilizzato per molti eventi all'aperto durante la primavera e l'estate. Al suo interno sono presenti uno zoo, un mini golf, giostre, un teatrino e una fattoria.

Kungsparken

Il Kungsparken, "parco del re", fu fatto costruire nel 172 da Re Oscar II sullo stile dei giardini inglesi. È il parco più grande della città e al suo interno ci sono un bosco di alberi esotici, laghi e laghetti, un'antica grotta e un antico ristorante che oggi ospita il Casinò.

Il Slottparken è il "parco del castello" caratterizzato da numerosissimi alberi secolari, laghetti e corsi d'acqua, sculture e fontane. Nacque come territorio per i reggimenti militari, mentre ora conserva al suo interno la Biblioteca Nazionale ed è uno dei luoghi più suggestivi per chi vuole passeggiare nel verde.

Slottgarten

Ribersborg, la spiaggia
Mamö è famosa anche per la spiaggia. Infatti la città e, in generale, le zone a sud della città sono le più frequentate durante il turismo estivo. Sulla spiaggia di Malmö si trova persino uno stabilimento balneare: il RibersborgKallbadhus, una struttura in legno realizzata nel 1898 situata in mezzo al mare e raggiungibile tramite un pontile di legno. Al suo interno, oltre al ristorante, troverete un solarium e la famosissima sauna svedese.


Dove: Ribersborg
Quando: lo stabilimento è aperto tutto l'anno
Quanto: l'ingresso è gratuito, i servizi sono a pagamento


Turnin Torso e Västra Hamnen
Il nuovo quartiere di Malmö è famoso per essere totalmente sostenibile e per il grattacielo a torsione realizzato dall'architetto Santiago Calatrava. L'edificio, realizzato su ispirazione di un busto umano in torsione è alto 190 metri e ospita 54 piani comprendenti appartamenti di lusso e uffici. Si tratta dell'edificio più alto di Svezia.


Il quartiere nuovo sorge in un luogo che un tempo era una zona portuale degradata. Successivamente è stata riqualificata e trasformata in uno dei centri residenziali migliori, totalmente pedonale: infatti i residenti lasciano le auto nei parcheggi vicini, ma tutto è studiato perché non si facciano più di 5 minuti a piedi per raggiungere i propri mezzi da casa. 


Itinerario consigliato
In un giorno Malmö si vede abbastanza bene. Nel tour che ho fatto io non ho considerato il quartiere Västra Hamnen perché ho preferito visitare la parte storica della città. Comunque, nel caso vi interessa, non ci vuole molto a raggiungerla nel caso vogliate andarci.

Il tour parte dalla Stazione Centrale di Malmö e ci ritorna.

You May Also Like

0 commenti

Quando commenti su Blogger, affidi a Google le tue informazioni.
Per saperne di più consulta il sito sulle Norme di privacy di Google. Qui trovi il sito aggiornato.