In Cammino verso Compostela di Beatrice Masci - Il Review Party

by - novembre 20, 2018


Qual è il modo migliore per leggere di un viaggio se non leggendo un diario di viaggio di coloro che hanno percorso quella meta prima di te? Il Cammino di Santiago è uno dei miei (e di mia madre) sogni, prima o poi prenderò anche io parte a quella straordinaria avventura fino a Compostela. E il nuovo libro di Beatrice Masci è un ottimo diario di viaggio che parla del famoso pellegrinaggio. Perché vi consiglio di leggerlo? Ve lo spiego proprio qua sotto.

Non aspettatevi il classico racconto con: tappa 1 blablabla, tappa 2, blablabla. Quegli elenchi di nozioni e curiosità che, certo aiutano sicuro, ma un po' annoiano. No, Beatrice non fa niente di tutto ciò. Anzi, descrive il suo viaggio in maniera originalissima: attraverso gli occhi (o meglio i passi) dei suoi piedi! Avete sentito bene, sono proprio i suoi piedi e tutti gli organi del suo corpo che parlano e commentano il viaggio. Non è una fantastica idea?

Certo, il racconto di quello che succede e si vede Beatrice ve lo racconta, ma come se fosse la sua mente a parlare. E i piedi non si risparmiano nemmeno una critica a tutto quello che sta succedendo. D'altronde si sa, i piedi sono quelli che soffrono più degli altri in questa avventura, è giusto lasciarli parola per sfogarsi un po'.

Non potrete non innamorarvi del cammino dopo aver letto queste poche pagine. I piedi di Beatrice sono davvero molto simpatici, supportati dai polmoni e tutti in contrasto con il cuore. Le avventure parlano di tutte le tappe raggiunte raccontandoti gli eventi, le avventure e le curiosità, oltre che alla bellezza di quello che si potrà incontrare. Ad abbellire la narrazione ci sono le fotografie alle quali rimarrete di sicuro incantati. Quanta bellezza che c'è lungo il cammino! Non so voi, ma il libro mi ha lasciato davvero una gran voglia di partire! Chissà, potrà davvero essere la meta del mio prossimo viaggio!


In Cammino verso Compostela di Beatrice Masci
Editore: Montag (Le Fenici)
Uscita: 20 Febbraio 2018
Genere: Racconto di viaggio
Pagine: 67
Prezzo: 12€

Ogni anno centinaia di migliaia di persone intraprendono il Cammino verso Santiago de Compostela. Un cammino che non è soltanto una prova fisica, ma un vero viaggio dentro se stessi. Con passione, ironia e arguzia, Beatrice Masci fa raccontare ai suoi piedi gli ottocento chilometri percorsi in 33 giorni, con una vera e propria immersione nella sacralità dei luoghi percorsi e dei pellegrini incontrati, in un’alternanza di sorrisi e riflessioni che faranno “bere” al lettore il racconto di un cammino in cui si “annullano le differenze e si arriva all’essenziale”.


Beatrice Masci è nata nel 1963 in Umbria, nel piccolo paese di San Vito. Insegnante per dieci anni, ha poi scoperto la sua vera vocazione dedicandosi al giornalismo e alla scrittura. In cammino verso Compostela è il suo secondo romanzo: ha infatti recentemente esordito nel mondo della letteratura con il libro Vado a vivere in campagna: istruzioni per l’uso, Edizioni Thyrus.

You May Also Like

0 commenti

Quando commenti su Blogger, affidi a Google le tue informazioni.
Per saperne di più consulta il sito sulle Norme di privacy di Google. Qui trovi il sito aggiornato.